venerdì 1 marzo 2013

Rimessa Roscioli

Anthony Bourdain c'era già stato, noi no...ma dopo un anno di accattivanti mail della loro ML abbiamo deciso di sperimentare questa iniziativa. Avete presente la salumeria con cucina Roscioli di Via dei Giubbonari e il fornaio Roscioli di Via dei Chiavari? Bene: unite gli eccelsi prodotti da bere e mangiare che questa famiglia ed il suo staff maneggiano da anni ad un'incredibile competenza divulgativa e generosità ed avrete degli incontri per piccoli, fortunati gruppi in una specie di garage attrezzato a saletta per degustazioni proprio alle spalle del ristorante, in una deliziosa piazzetta del centro storico ben invasa da macchine parcheggiate. Il padrone di casa è un uomo Roscioli, tale Alessandro Pepe, sommelier e grande conoscitore di vini con particolare predilezione per quelli francesi, ma soprattutto straordinario affabulatore che sembra ospitare le persone non per denaro o in un locale, ma proprio a casa sua. E così quella che nasce come una degustazione guidata di vini e cibi sempre pregiatissimi, finisce per diventare una maratona di anche 5 ore con il tipo che parlando parlando di cose interessantissime continua ad affettare pane e pizza - ovviamente di Roscioli, e ho detto tutto -  come se non ci fosse un domani e stappa una bottiglia dopo l'altra di francesi e italiani anche oltre quanto pattuito nel programma. La nosra serata verteva sui prodotti ittici e conserve salate della ditta Vulcano (di Vulcano) abbinati a vini rossi: tonno indescrivibile e simpatico proprietario e signora che spignattavano ed impiattavano, il tutto condito da un numero imprecisato di bottiglie di rossi di livello sia siciliani che bordolesi. Che dire? Una serata inaspettata e straordinaria: dopo un pò mi sarei messa in pigiama e tolta le scarpe tanto mi sentivo a casa. Peccato che lo spazio sia veramente piccolo. Il tutto per 35 euro a testa che forse non è neanche il costo del pane che ci siamo spazzolati. La cosa più piacevole è che pur essendo ospiti paganti di una ditta molto rinomata a Roma ed in tutto il mondo non si ha neanche per un minuto la sensazione di essere clienti paganti, ma privilegiati ospiti di una serata fortunata dove il padrone di casa decide sul più bello di condividere con te le sue bottiglie più pregiate ed il suo sapere. Probabilmente non è così, ma la regia è ottima.
A queste degustazioni più "democratiche" si uniscono altre più d'elite per pochissime persone e con vini di altissimo pregio - a costi conseguenti - e serate particolari in altre location (una cripta a S. Alessio sull'Aventino ed una cappella a Via di Pietra) dove fiumi di vino e cibi golosi sono abbinati a concerti di musica classica e non. Da provare assolutamente.
Possibilità anche di serate riservate per gruppi precostituiti e grande esperienza nell'organizzare degustazioni per english spoken (credo sia un'esperienza contemplata nel pacchetto di parecchi hotel romani di un certo livello).
Per saperne di più:
Rimessa Roscioli - Via S.Salvatore in Campo, 54   www.salumeriaroscioli.com   winetasting@salumeriaroscioli.com tel. 333/7780024

Nessun commento: